Quale futuro per Siria ed Iraq dopo l'ISIS - CO Reloaded del 30-6-2017

Quale futuro per Siria ed Iraq dopo l'ISIS - CO Reloaded del 30-6-2017

 Un Peshmerga curdo si prepara all'offensiva per la riconquista di Mosul. Foto:  Quentin Bruno  Licenza: CC 2.0

Un Peshmerga curdo si prepara all'offensiva per la riconquista di Mosul. Foto: Quentin Bruno
Licenza: CC 2.0

Parlando come sarà il "nuovo" Medio-Oriente dopo la sconfitta dell'ISIS a Mosul e a Raqqa, si discute spesso dei suoi confini. La situazione, fra la richiesta d'indipendenza del Kurdistan iracheno, l'ascesa politica della Rojava e i vari gruppi attivi in Siria, lascia presagire un futuro di incertezza sia per l'Iraq che per la Siria, ma quali sono le parti in causa e com'è, ad oggi, la situazione a terra?


Per approfondimenti (Siria):

- la situazione in Siria a sei anni dall'inizio del conflitto: Middle-East Monitor

- la decentralizzazione come possibile futuro della Siria: European Council for Foreign Affairs

- gli interessi geopolitici della guerra in Siria Orientale: al-Monitor

- il nazionalismo turco e il conflitto siriano: al-Monitor

- il ruolo della Turchia nel conflitto siriano: Rudaw

- i gruppi ribelli in Siria: The Washington Institute

Tahrir al-Sham, il rebranding di al-Qaeda in Siria: BBC News

Per approfondimenti (Iraq)

- il futuro dell'Iraq dopo l'ISIS: The Financial Times

- il Sunnistan iracheno, che cos'è e perchè potrebbe essere necessario: Linkiesta

- le milizie sciite irachene ed il loro ruolo nel futuro dell'Iraq: PBS Frontline

- il referendum per l'indipendenza del Kurdistan: il Caffè e l'Opinione


Russia e Turchia: il possibile accordo che pesa sul futuro della Siria - CO Reloaded del 4-7-2017

Russia e Turchia: il possibile accordo che pesa sul futuro della Siria - CO Reloaded del 4-7-2017

Il Kurdistan ed il futuro dell'Iraq post-ISIS - CO Reloaded del 27-6-2017