Le recensioni di CO Cultura: documentari - il Caffè al Cinema del 16-4-2017

 Dal film The White Helmets. Aleppo, un Casco Bianco della protezione civile siriana cammina fra le rovine della città devastata. Fonte: Netflix

Dal film The White Helmets. Aleppo, un Casco Bianco della protezione civile siriana cammina fra le rovine della città devastata. Fonte: Netflix

Le recensioni dei documentari di CO Cultura! dalla penna dei nostri recensori.


Aleppo, Siria. La crisi umanitaria siriana vista con gli occhi dei cittadini di Aleppo. The White Helmets ci illustra le vicende dei Caschi Bianchi, i membri della Protezione Civile Siriana, premio Oscar come miglior documentario breve.

Da leggere:

The White Helmets: fra le macerie di Aleppo un'occasione sciupata - CO Reloaded del 20-2-2017


Islamabad, Pakistan. "La Democrazia ha fallito. I dittatori hanno fallito. Ora c'è un vuoto e qualcuno deve riempirlo". Queste le parole di Aziz Ghaz, imam della Moschea Rossa di Islamabad, considerata una delle roccaforti dell'integralismo islamico pakistano.

Among the Believers, documentario prodotto e girato in Pakistan, ci porta nella vita di due bambini all'interno della scuola coranica della moschea: un viaggio fra lacerazioni di questo paese immenso e culturalmente ricco, diviso fra società civile e mondo religioso.

Da leggere:

Among the Believers: le lacerazioni fra religiosi, scuole coraniche e società civile in Pakistan - CO - Reloaded del 24-1-2017


USA. La popolazione carceraria mondiale ammonta a quasi 10 milioni di detenuti, e un quarto di essi è rinchiuso nelle prigioni degli Stati Uniti d'America. Per farla semplice: il paese abitato dal 5% della popolazione mondiale ha il 25% dei carcerati del pianeta.

La notizia è più inquietante se associata con un ulteriore dato: nelle carceri degli USA il 40,2% dei detenuti è afroamericanoe se il sistema penale statunitense si fosse fatto carico di portare avanti lo schiavismo in altre forme?

Da leggere: 

13th: raccontare le forme della schiavitù e della discriminazione - CO Reloaded del 14-2-2017


USA. Tra Secondo Emendamento e violenza quotidiana, tra interessi economici e paranoie diffuse, Under the Gun è un documentario coinvolgente che ci conduce tra le complessità della società americana.

Pretesto e filo conduttore della narrazione è la realtà affascinante e drammatica della diffusione delle armi da fuoco.

Da leggere:

Under the Gun: il Difficile Rapporto di un Popolo con la Pistola - CO Reloaded del 16-01-2017


Belgio. Dipinti e disegni che hanno occhi (talora anche orecchie, come nel caso de “La foresta che ascolta e il campo che vede”), che fissano l'osservatore, a volte ammonendolo, ma in ogni caso presentificandogli la sua limitatezza umana.

Indagare l'artista Hieronymus Bosch e confrontarsi con la sua arte. Un film documentario descrive l'affascinante e complesso lavoro di un gruppo di ricercatori a 500 anni dalla morte del Maestro.

Da leggere:

Hieronymus Bosch, touched by the Devil: l'universo visionario di Bosch, tra scenari danteschi ed allusioni bizzarre - CO Reloaded del 24-2-2017


Alto-Adige. Cos’è la Patria? Un film per la televisione del 2015 affronta questo tema attraverso la storia del sud-tirolese Luis Trenker, personaggio che insieme a Leni Riefenstahl ha segnato il cinema tedesco del tragico periodo di Weimar, dell’ascesa del Nazismo e della Seconda Guerra Mondiale. 

Da leggere:

Luis Trenker: Der Schmale Grat der Wahrheit: Istrioni al Servizio dell’Ideologia del Reich? - CO Reloaded del 30-1-2017


Irréprochable, l'irreprensibile e ineffabile ossessione di Sébastien Marnier - il Caffè al Cinema del 29-4-2017

Speciale Biennale Democrazia: religione e democrazia, il confronto fra Tariq Ramadan e Paolo Flores d'Arcais - il Caffè Culturale del 20-4-2017