Corte Costituzionale: l’Italicum immediatamente applicabile, ma senza ballottaggio – il Ristretto del 25-1-2017

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

Rimane l’Italicum ed il premio di maggioranza alla lista che dovesse raggiungere il 40% dei consensi. Cade il ballottaggio. Questa la delibera della Corte Costituzionale ha espresso oggi nei riguardi della contestata legge elettorale.

Marine Le Pen: “Nasce oggi un Nuovo Ordine Mondiale” – il Ristretto del 23-1-2017

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

L’anno del risveglio dell’Europa e della nascita di un nuovo ordine mondiale con al centro gli stati nazionali. Questo, in breve, il succo dell’intervento di Marine Le Pen che ha aperto meeting del gruppo parlamentare europeo “Europa delle Nazioni e delle Libertà” (ENF) che si è tenuto sabato 21 gennaio a Coblenza, nel sud della Germania.

Guida Nerd ai Film del 2017: prima parte – l’Opinione del Nerd

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

L’ottavo episodio di Guerre Stellari e Guardian of the Galaxy sono il principale biglietto da visita per gli appassionati di fantascienza nel 2017, ma la stagione in arrivo nasconde molti altri titoli interessanti. 

A seguire vi presentiamo quelli che riteniamo i migliori film dei primi sei mesi del 2017 secondo criteri meramente soggettivi e basati sul materiale che abbiamo: i trailers.

Attentato di Istanbul: l’attentatore confessa il coinvolgimento dell’ISIS – il Ristretto – Breaking News del 17-1-2017

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

La polizia turca ha catturato Abdulgadir Masharipov, l’uomo di origine uzbeka considerato il sospetto numero dell’attentato al club Reina di Istanbul avvenuto la notte di Capodanno,  in cui sono morte 39 persone. 

Il Marchio di Sangue dell’ISIS sul 2017 – CO Reloaded del 13-1-2017

Simone Bonzano reloaded Leave a Comment

L’ISIS, l’organizzazione terroristica il cui nome è diventato sinonimo di paura e jihadismo, è stata data più volte per morente o sconfitta negli ultimi mesi. Eppure continua a mietere vittime in Europa come in Medio-Oriente. Una breve – e necessariamente incompleta – analisi del ruolo dell’ISIS nella regione.

Il Discorso di Addio di Obama – il Ristretto – Breaking News del 11-01-2017

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

Nella serata di Martedì 10 Gennaio, il Presidente uscente degli Stati Uniti Barack Obama ha tenuto il suo ultimo discorso ufficiale. Per farlo ha scelto Chicago, la città in cui la sua carriera politica è cominciata dapprima nell’impegno civile per poi arrivare alla Casa Bianca. 

Gli Hackers e le Elezioni Europee: Cosa Succede e Perché – l’Opinione del 11-1-2017

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

La Germania teme attacchi informatici in concomitanza con le elezioni politiche che si terranno nel paese questo Settembre. La notizia – o il timore – nasce in seguito alla conferma che hackers pagati da Mosca hanno agito durante le presidenziali americane, danneggiando Hillary Clinton – considerata sgradita da Putin – a favore di Donald Trump e della sua politica di avvicinamento alla Russia.

Kerry: a Rischio il Processo di Pace fra Israele e Palestina – il Ristretto-Breaking News del 28-12-2016

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

Il Segretario di Stato John Kerry è intervenuto Mercoledì, alle 19 ora europea, per difendere la decisione degli Stati Uniti di non applicare il veto alla decisione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU approvata lo scorso 23 Dicembre che considera illegali gli insediamenti israeliani in Cisgiordania.

Amri, Berlino e gli obiettivi dell’ISIS – l’Opinione del 28-12-2016

Simone Bonzano l'Opinione Leave a Comment

 

Anis Amri, il sospetto autore dell’attentato che a Berlino ha tolto la vita a dodici persone il 19 di dicembre, è stato ucciso a Sesto San Giovanni, dopo aver attraversato mezza Europa venerdì 23, in seguito ad una sparatoria con la polizia italiana.

Per la Germania è stata la fine di un incubo, quello che Amri potesse colpire ancora, magari a Natale o a Capodanno. Eppure, per lo stato di diritto – come sottolinea il Die Zeit – questa morte rappresenta uno sconfitta negandoci la possibilità di avere risposte a quelle domande ancora aperte sull’attentato: Ha agito da solo? Stava fuggendo o pianificava altri attentati? Come ha fatto a fuggire?