Berlino, la rivendicazione dell’ISIS – il Ristretto-Breaking News del 20-12-2016

Secondo la propria Agenzia di News ‘Amaq, l’ISIS ha rivendicato che l’attentato avvenuto a Berlino il 19 Dicembre 2016 è stato compiuto da un “soldato dello Stato Islamico”.

A seguito della rivendicazione, non ancora confermata dagli inquirenti, il Ministro degli Interni Thomas de Maiziere ha dichiarato come “questa rivendicazione del sedicente Stato Islamico” non debba interrompere il lavoro delle forze di sicurezza e, in ogni caso, “nessuno si fermerà finché l’attentatore o gli attentatori saranno arrestati”.

Nel frattempo il Sindaco di Berlino invita ad usare prudenza, ma di non cambiare le proprie abitudini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *